Controllo accessi pedonale – Tornelli e tripodi

Portelli motorizzati

Il portello motorizzato è ideale per il controllo degli accessi pedonali in applicazioni di sicurezza standard con sorveglianza.
Può essere utilizzato anche quale integrazione di altri tornelli, in modo particolare per permettere il passaggio di sedie a rotelle e di persone con bagagli voluminosi.
Il portello motorizzato pedonale è formato da una struttura tubolare con due o tre staffe per il montaggio degli elementi barriera, che possono essere elementi standard o elementi in vetro o personalizzati.
Questa soluzione può essere utilizzata in applicazioni bidirezionali per controllare l’ingresso o l’uscita con un unico portello.

controllo-accessi-pedonale-01

Tornello tripode

Il tripode è studiato per il controllo degli accessi pedonali in entrata o in uscita da aree riservate, solitamente sottoposte a sorveglianza, in ridotte condizioni di sicurezza. Si raccomanda perciò la presenza di personale di sorveglianza in quanto la barriera può essere violata.
Il varco è formato da un centro rotante, 3 x 120 gradi, che permette l’accesso tramite un lettore tessere o un pannello di controllo esterno a passi di 1 x 120 gradi.
Il funzionamento della barriera permette il controllo del flusso pedonale in due direzioni ed è in grado di bloccarsi in una delle direzioni, o di ruotare liberamente in una delle direzioni.
Questo modello può esser utilizzato in applicazioni con controllo bidirezionale con un’alta frequenza di traffico pedonale, quali: piattaforme ferroviarie, terminal passeggeri e stadi sportivi.

controllo-accessi-pedonale-02

Tornello a tutta altezza

I tornelli di sicurezza a tutta altezza sono studiati per il controllo degli accessi pedonali in ingresso o in uscita da aree riservate in cui si richiede un controllo perimetrale degli accessi.
Questo tornello può essere utilizzato per il controllo di accessi pedonali bidirezionali.
Il tornello è stato progettato come sistema modulare e può essere facilmente assemblato sul posto.
E’ disponibile spazio supplementare per l’installazione di apparecchiature per il controllo accessi.
Il tornello è studiato per essere installato direttamente su superfici in calcestruzzo.

controllo-accessi-pedonale-03

Varchi motorizzati

Il varco motorizzato è studiato per il controllo degli accessi pedonali in ingresso o in uscita da aree riservate, solitamente sottoposte a sorveglianza, in ridotte condizioni di sicurezza.
La corsia viene bloccata mediante un’anta triangolare a scomparsa, formata da un’anima di alluminio coperta da schiuma poliuretanica.
In alternativa è disponibile un’ala in vetro acrilico. Due diversi modelli permettono due diverse larghezze di passaggio (520 mm e 960-990 mm).
Questo modello può essere utilizzato in applicazioni bidirezionali per controllare l’ingresso e l’uscita con una sola corsia.
Una corsia o impianto è formato da almeno due moduli.

controllo-accessi-pedonale-04

Varchi motorizzati

Questo modello è indicato per il controllo di accessi pedonali con requisiti di sicurezza medio-bassi.
La chiusura si verifica immediatamente dopo il passaggio o dopo un periodo programmabile di mantenimento dell’apertura.
Il tempo di apertura e di chiusura può essere programmato in modo reciprocamente differente, il tempo dipende dall’altezza dei flap in vetro.
Nella posizione iniziale, il varco è chiuso; può essere attivata in una sola direzione, o in entrambe le direzioni.
I varchi sono disponibili in due versioni: la versione standard permette un passaggio pedonale senza impedimenti, la versione a corsia larga presenta una corsia di maggiore larghezza e fornisce un ottimo passaggio per pedoni con bagagli e per sedie a rotelle.
Una linea o impianto è formato da almeno due moduli.

controllo-accessi-pedonale-05